Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Avviso ai cittadini: traduzioni legali di atti e documenti

Data:

19/04/2013


Avviso ai cittadini: traduzioni legali di atti e documenti

TRADUZIONI DALL’EBRAICO ALL’ITALIANO (E VICEVERSA)

Si informa che questo Consolato Generale può legalizzare le sole traduzioni ufficialmente riconosciute dallo Stato di residenza che, per quanto riguarda la normativa israeliana, sono effettuate da “traduttori ufficiali” quali Avvocati/Notai che esercitino la professione presso i Tribunali o siano iscritti ai rispettivi Ordini professionali.

Traduzioni effettuate da altri professionisti potranno essere accettate e dichiarate conformi da questo Ufficio solo se relative ad Atti di Stato Civile (Certificato di nascita, matrimonio, morte).

Ad uso della comunità italiana, sia residente che di passaggio, è consultabile in Consolato l’elenco dei Traduttori dall'ebraico all'italiano residenti nella circoscrizione consolare di Gerusalemme favorevolmente noti a questo Consolato Generale. Detto elenco non può considerarsi esaustivo né valutazione dell'operato degli individui inclusi. Il Consolato Generale d'Italia non è responsabile dell'operato dei professionisti inclusi nell'elenco.

TRADUZIONI DALL’ARABO ALL’ITALIANO (E VICEVERSA)

Si informa che questo Consolato Generale può legalizzare le sole traduzioni ufficialmente riconosciute dallo Stato di residenza che, per quanto riguarda la normativa palestinese, sono effettuate da “traduttori ufficiali” che siano iscritti all’Albo dei Traduttori autorizzati dal Ministry of Justice dell’Autorità Palestinese (per informazioni sui nominativi dei Traduttori in/da lingua italiana rivolgersi al MoJ Tel. 02-242 5040).

Traduzioni effettuate da altri professionisti potranno essere accettate e dichiarate conformi da questo Ufficio solo se relative ad Atti di Stato Civile (Certificato di nascita, matrimonio, morte).


273