Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Il Console Generale

 

Il Console Generale

Fabio Sokolowicz è Console Generale d’Italia a Gerusalemme dal 29 agosto 2016.

Entrato al Ministero degli Affari Esteri nel 1998, ha dedicato la sua carriera prevalentemente ai sistemi di diplomazia multilaterale e alle questioni mediorientali.

Tra il 2010 e il 2016, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri-Ufficio del Consigliere Diplomatico, a Roma, è Consigliere per i rapporti con i Paesi europei. Successivamente diventa Consigliere per il Mediterraneo, il Medio Oriente e il Sistema ONU, periodo nel quale segue i rapporti con la regione mediorientale durante il processo di transizione portato dalle c.d. “primavere arabe”.

Dal 2006 al 2010 è alla Rappresentanza Permanente d’Italia presso l’ONU a New York come Consigliere per il Mediterraneo e Medio Oriente, facendo parte della delegazione italiana in Consiglio di Sicurezza nel biennio 2007-08. Successivamente, è Consigliere per il processo di riforma delle Nazioni Unite, periodo durante il quale segue tra l’altro il negoziato per la riforma del Consiglio di Sicurezza.

La sua conoscenza della regione mediorientale risale alla precedente esperienza a Gerusalemme come Vice Console al Consolato Generale d’Italia, tra il 2002 e il 2006: gli anni della seconda Intifada, della successione al post Arafat e del ritiro israeliano dalla Striscia di Gaza.

In precedenza, ha lavorato al Ministero degli Affari Esteri a Roma: al Servizio Stampa e Informazione, con il Portavoce del Ministro, tra il 2000 e il 2002; e alla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo, come Vice Capo dell’Ufficio Africa sub-sahariana, tra il 1998 e il 2000.

Fabio Sokolowicz è autore di articoli sulle prospettive di cooperazione tra israeliani e palestinesi, con particolare focus sulla tutela dei siti di importanza storica, e sulla riforma del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

Nato a Roma nel 1970. Sposato, ha due figli.


8