This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Dichiarazioni su redditi prodotti a Gerusalemme o nei Territori Palestinesi

 

Dichiarazioni su redditi prodotti a Gerusalemme o nei Territori Palestinesi

Redditi prodotti a Gerusalemme o nei Territori Palestinesi da cittadini israeliani e palestinesi presenti in Italia.

Tra i compiti del Consolato Generale d’Italia in Gerusalemme rientra l’assistenza dei cittadini italiani residenti nella Circoscrizione Autonoma di Gerusalemme e nei Territori dell’Autonomia Palestinese ma non anche quella per i cittadini israeliani o palestinesi presenti a qualsiasi titolo in Italia.

Il Consolato Generale d’Italia in Gerusalemme non ha - ne' potrebbe avere - alcun accesso alle dichiarazioni reddituali presentate a Gerusalemme o in Palestina da cittadini israeliani o palestinesi presenti in Italia, per ovvi motivi di riservatezza, né rientra tra le competenze del Consolato Generale rilasciare certificazioni di questo tipo ancorche' relative alla proprietà, detenzione o possesso di beni immobili.

  • Per quanto concerne i cittadini israeliani presenti in Italia essi potranno richiedere opportuna certificazione all’Israel Tax Authority anche nell’ambito della cooperazione tra le Amministrazioni finanziarie italiana ed israeliana di cui alla Convenzione per evitare le doppie imposizioni tra Italia ed Israele firmato a Roma il 08.09.1995, ratificato con L. 09.10.1997, n.371 ed in vigore dal 06.08.1998.
  • Per quanto concerne, invece, i cittadini palestinesi presenti in Italia, se intendono ottenere opportuna certificazione relativa ai redditi prodotti e dichiarati nei Territori dell’Autonomia Palestinese per essere ammessi, ad esempio, al gratuito patrocinio, essi potranno rivolgersi all’Ambasciata di Palestina in Roma.
    Si prega di prendere visione della normativa Informativa sul Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati /RGPD (UE) 2016/679 disponibile nella sezione "Albo Consolare".

667