This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

L'Italia contribuisce ai lavori associati alla costruzione di desalinizzatore a Gaza

Date:

03/12/2021


L'Italia contribuisce ai lavori associati alla costruzione di desalinizzatore a Gaza

L’Italia ha siglato un accordo con la Banca Mondiale grazie al quale contribuirà ai lavori associati alla costruzione di un impianto di desalinizzazione a Gaza. Attualmente nella Striscia di Gaza si registrano livelli di accesso ad acqua potabile tra i più bassi al mondo, del tutto insufficienti a soddisfare la domanda di una popolazione di 2 milioni di persone e in continuo aumento. “L’Italia contribuirà in particolare alla costruzione dell’infrastruttura idrica grazie alla quale sarà distribuita l’acqua desalinizzata nel nuovo impianto in via di costruzione. L’obiettivo è aumentare la quantità di acqua potabile a disposizione delle famiglie e delle imprese che operano nella Striscia, ponendo anche le premesse per l’avvio di un percorso di sviluppo sostenibile nella Striscia, in linea con le priorità della Presidenza italiana del G20” spiega il Console Generale d’Italia a Gerusalemme, Giuseppe Fedel


671