This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Il Console Generale d’Italia a Gerusalemme Giuseppe Fedele...

Date:

10/06/2020


Il Console Generale d’Italia a Gerusalemme Giuseppe Fedele...

Beit Sahour, 6 Ottobre 2020

Il Console Generale d’Italia a Gerusalemme Giuseppe Fedele e sua moglie, accompagnati dalla Direttrice dell’Ufficio AICS di Gerusalemme Cristina Natoli, hanno visitato il centro Mehwar di Bet Sahour, che - grazie agli interventi della Cooperazione italiana - si è affermato negli anni quale struttura di eccellenza per il trattamento dei casi di violenza di genere, diventando un punto di riferimento le per le politiche palestinesi di contrasto al fenomeno. Il Programma di AICS Gerusalemme per i diritti umani e l’uguaglianza di genere in Palestina consta di dieci iniziative in corso, per un ammontare complessivo di oltre 16 milioni di euro.

Il Console Generale Fedele e la Direttrice Natoli hanno poi visitato la Basilica della Natività, che ha beneficiato di un contributo italiano di 1un milione di euro, grazie al quale sono stati avviati interventi restaurativi e attività di formazione. La Basilica di Betlemme costituisce una delle principali attrazioni turistiche in Palestina e l’intervento dell’Italia mira quindi al tempo stesso a sostenere lo sviluppo economico palestinese, altro settore strategico per la Cooperazione Italiana, che conta un pacchetto di progetti in corso per un valore complessivo di oltre 75 milioni di euro.


645